IL NEGOZIO

SEMI MATTI Varese

Vieni a trovarci, a pochi passi dal centro di Varese. Varese è comodamente raggiungibile mediante l’Autostrada A8 dei Laghi ed anche dalla Svizzera tramite i valichi del Gaggiolo (SP3) e di Lavena Ponte Tresa (Ss233). Anche con il Treno di Ferrovie Nord/FFSS. Ti aspettiamo!

Indirizzo

Via Indipendenza, 10
21100 Varese (Va) ITALY

Contatti

Email: info@semi-matti.sbcniumidia.company
Telefono: 340 362 0035
whatsapp Scrivici su Whatsapp

I breeder di Dinafem Seeds hanno creato Moby Dick Auto avendo in mente i coltivatori che cercano grandi raccolti ed esperienze psicoattive di alto livello nel più breve tempo possibile e senza troppi pensieri.

I semi di marijuana di Moby Dick Auto, frutto dell’incrocio tra una Haze Auto e una White Widow Auto, sviluppano piante di marijuana a predominanza Sativa proprio selvagge, tanto agguerrite, resistenti e voraci quanto la versione a fotoperiodo ma con delle dimensioni più maneggevoli. Non bisogna però rilassarsi troppo, per quanto la Moby Dick cerchi di mascherarsi da auto, resta comunque una Moby Dick, così il suo odore, le sue dimensioni e la sua potenza saranno superiori a quelli di una normale autofiorente. Moby Dick Auto ha ottenuto il 2º premio nella categoria Migliore Autofiorente al Festival Latinoamericannabis Chile 2017.

MorfologiaLa pianta di marijuana Moby Dick Auto è una bella Sativa di altezza media, e pur non raggiungendo le dimensioni della Moby Dick a fotoperiodo, è al di sopra della media delle autofiorenti. I suoi rami spigati e con internodi lunghi presentano un’importate crescita orizzontale che gli permette di catturare meglio la luce e gli rende più resistenti all’umidità.

Produzione: Senza raggiungere il livello di sua sorella a fotoperiodo, Moby Dick Auto è un’ottima produttrice di cime grosse, compatte e resinose. La resa si trova al di sopra della media delle autofiorenti e costituisce dunque un’ottima scelta per le coltivazioni a scopo commerciale.

Aroma e sapore: Moby Dick Auto ha un aroma di Haze molto penetrante con sfumature di limone, legno di cedro e incenso.

Effetto: Moby Dick Auto esercita un effetto psicoattivo molto potente tipicamente Sativa. Il suo alto contenuto di THC va dritto al cervello, risvegliando ed euforizzando ogni singolo neurone. Sconsigliata per i principianti, è l’opzione ideale per quei giorni in cui si ha bisogno di dare libero sfogo alla creatività e serve mantenersi attivi. Dunque, stanne alla larga se ciò che cerchi è riposo e un sonno riparatore.

Coltivazione: Moby Dick Auto è una pianta di marijuana resistente, vigorosa e molto facile da coltivare che offre ai coltivatori con poca esperienza la possibilità di fare un’ottima figura senza troppo sforzo e in breve tempo. La sua predominanza Sativa la rende adatta ai climi umidi e, trattandosi di un’autofiorente, è consigliabile anche per le regioni con estati brevi.

Per le coltivazioni all’interno, si consigliano le lampade HPS da 600w, con un ciclo luminoso di venti ore di luce e quattro di buio. Un altro fattore da tenere presente è il fatto che, da buona Sativa, è particolarmente vorace, per cui bisognerà essere più generosi con il fertilizzante rispetto ad altre autofiorenti. In ogni caso, e nonostante Moby Dick Auto funzioni a meraviglia all’interno, è importante non sminuire il suo penetrante odore, che bisognerà mascherare con filtri anti-odore di grande potenza per evitare che metà vicinato venga a sapere del coltivatore di marijuana del condominio. L’altro inconveniente relativamente alla coltivazione di Moby Dick Auto all’interno è rappresentato dalle sue dimensione. Forse non sarà tanto colossale quanto sua sorella a fotoperiodo, ma resta comunque una pianta di cannabis di grandi dimensioni che occuperà molto spazio nell’armadio.

L’ambiente ideale per Moby Dick Auto è dunque la coltivazione in guerrilla, dove questa Dinagirl può dare libero sfogo alla sua penetrante fragranza, crescere a piacimento e sfruttare al meglio la luce del sole e le risorse naturali senza dover confrontarsi con problemi di spazio né con vicini indiscreti.

Per quanto riguarda il vaso, si consiglia una capacità di almeno dieci litri, sebbene questo mostro di cannabis sarà riconoscente in una soluzione addirittura più grande. Dunque, se si ha la possibilità, conviene optare per vasi da venti litri: i risultati saranno stupefacenti. Un altro aspetto importante è quello di tenere il substrato aerato tramite l’aggiunta di 1/3 di fibra di cocco alla miscela di terra in modo che la pianta possa metabolizzare correttamente tutti i nutrienti. Altrettanto importante è annaffiare in piccole quantità ma molto spesso per evitare di allagare il vaso e il conseguente affogamento delle radici. Le autofiorenti viaggiano spedite e su questa premessa il più minimo errore può costare caro, in quanto la pianta non avrebbe il tempo materiale per riprendersi.

Peso 0.02 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MOBY DICK AUTO”

Your email address will not be published. Required fields are marked